sabbia-cinetica

La sabbia cinetica, o sabbia magica, è un impasto che presenta una consistenza molto simile alla sabbia bagnata e viene utilizzato nei giochi per la manipolazione. La definizione di “cinetica” (kinetic) si riferisce proprio al movimento, ovvero alla mobilità che caratterizza questo impasto. La proprietà interessante della sabbia magica è infatti quella di allungarsi e ritirarsi come se fosse dotata di magnetismo.

Come è fatta la sabbia cinetica

A differenza della sabbia naturale, la sabbia cinetica si presenta con queste caratteristiche:

  • è più elastica;
  • non si asciuga;
  • può essere di diversi colori;
  • non sporca.

La sabbia cinetica si trova anche in commercio ma è possibile realizzarne una versione casalinga. Quando ho annunciato ai miei figli cosa avremmo fatto, sono corsi a prendere gli attrezzi che usano per giocare al didò. “Evviva la pappa cinetica!”, ha detto Fabio, il più piccolo.

A seconda della ricetta seguita è possibile ottenere una consistenza simile alla sabbia cinetica in commercio. Quest’ultima è composta da sabbia per il 98% e, per il 2%, da un ingrediente brevettato e segreto (sicuro e atossico, come è garantito dalla certificazione CE). Ti propongo una piacevole (con moooolta pazienza) attività da fare con bambini che si trovano, in questi giorni, costretti in casa insieme a noi. Puoi coinvolgerli anche nella preparazione dell’impasto: osservare il modo in cui si forma la sabbia magica dai pochi ingredienti mischiati insieme è qualcosa per veri piccoli scienziati.

Quando la miscela è pronta per il gioco, il bambino ha l’impressione di toccare la sabbia fine del mare. Può giocare a modellarla, usare le formine, creare soggetti di fantasia, schiacciarla, appallottolarla, farla scivolare tra le dita, e così via. Le ricette sono davvero tante e non sempre richiedono l’uso della sabbia tra gli ingredienti.

Ricetta con la sabbia

Non riuscirò a realizzarla in questi giorni in quanto mi è difficile procurare la sabbia. Dunque, io e i bimbi, dovremmo optare per le preparazioni che contemplano ingredienti che abbiamo in casa. Su Momdot c‘è un’interessante versione della sabbia magica creata con la sabbia: LA SABBIA ARCOBALENO. Ecco la lista degli ingredienti. Ogni quantità s’intende per panetto di colore:

  • 1/2 tazza di sabbia bianca
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 1/2 cucchiaino di sapone per le mani trasparente o bianco
  • 1 cucchiaino di acqua (potrebbe essere necessaria acqua extra)

I colori (alimentari o tempere) sono: Rosa, Blu, Viola, Arancione, Verde, Giallo. In una ciotola si mescola la sabbia e l’amido di mais. In un altro contenitore si uniscono il sapone, l’acqua e il colore scelto. Poi si aggiunge il composto liquido alla sabbia, valutando gradualmente la consistenza per decidere se aggiungere più o meno acqua.

Ricetta senza la sabbia

Ricetta 1

Ecco gli ingredienti che occorrono per realzzare la prima ricetta:

  • 250 gr di Bicarbonato
  • colorante alimentare o tempera
  • 5 cucchiai di sapone per i piatti

Tra le versioni è quella che preferisco meno perché non mi fa impazzire l’idea di un’attività per la manipolazione realizzata con il sapone per i piatti (per quanto delicato possa essere). Ma il risultato è sorprendete e la preparazione davvero veloce.

ricetta-sabbia-cinetica

Ricetta 2

Per la seconda ricetta ecco l’elenco del materiale occorrente:

  • 250 gr di semola
  • 250 gr di fecola di patate o amido di mais
  • 100 ml di olio di semi
  • colorante alimentare o tempera

Ed ecco anche il video con i passaggi di entrambe le due preparazioni:

Approfondimenti:
Sabbia cinetica in commercio:
Sito di Borgione
Portale bambini
Sabbia cinetica casalinga:
Momdot
GreenMe

Ester ListiAuthor posts

Avatar for Ester ListiAvatar for Ester Listi

Pedagogista ai sensi della L. 205/2017 e L. 4/2013, con specializzazione nella fascia di età 0-6, Consulenza Pedagogica in ambito Familiare, Giuridico e Scolastico e nella CTU-CTP pedagogica nell’ambito delle separazioni.

0 0 votes
Article Rating
Accedi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments